UNA PASTORALE DI EVANGELIZZAZIONE

Si propone di:
– cambiare la mentalità del cristiano e della Chiesa perchè il discepolo di Gesù si apra all’annuncio del Vangelo
– proporre Gesù come primo evangelizzatore e maestro di evangelizzazione
– dare luce e sussidi per dare il via al processo di evangelizzazione sia nella vita del cristiano sia nella comunità cristiana

QUALCUNO? QUALCOSA?
UNA PASTORALE DI EVANGELIZZAZIONE

UNA CATECHESI

che parte dalla evangelizzazione, coinvolge tutta la famiglia perchè i genitori mentre sviluppano la capacità di essere i primi educatori alla fede dei propri figli, riprendono in mano la propria fede crescendo come discepoli-missionari di Gesù e del suo Vangelo

CATECHESI
UNA CATECHESI

IL PRIMO ANNUNCIO

“Non c’è vera evangelizzazione se il nome, l’insegnamento, la vita e le promesse, il Regno, il mistero di Gesù di Nazareth, il Figlio di Dio, non siano proclamati. Questo annuncio occupa un tale posto nella evangelizzazione che ne è diventato spesso sinonimo. Esso tuttavia non ne è che un aspetto.”
(Evangelii Nuntiandi 22)

ANNUNCIO BAMBINIANNUNCIO ADULTI
IL PRIMO ANNUNCIO

TUTTI SIAMO DISCEPOLI MISSIONARI

“In tutti i battezzati, dal primo all’ultimo, opera la forza santificatrice dello Spirito che spinge ad evangelizzare….
In virtù del Battesimo ricevuto, ogni membro del popolo di Dio è diventato discepolo missionario….
nessuno rinunci al proprio impegno di evangelizzazione dal momento che, se uno ha realmente fatto esperienze dell’amore di Dio che lo salva, non ha bisogno di altro tempo di preparazione per andare ad annunciarlo, non può attendere che gli vengono impartite molte lezioni e lunghe istruzioni.”
(Evangelii Gaudium 119-120)

IL CAMMINO
TUTTI SIAMO DISCEPOLI MISSIONARI

IN MISSIONE PER UBBIDIRE AL GRANDE MANDATO

“Gesù disse loro: andate in tutto il mondo a predicare a tutti il Vangelo.
Quelli che andranno e saranno battezzati, saranno salvati.
E quelli che avranno creduto useranno la mia autorità per cacciare i demoni e parleranno nuove lingue. Saranno perfino in grado di toccare i serpenti senza pericolo; e anche se berranno dei veleni, non ne subiranno danni, e potranno guarire i malati, posando le mani su di loro”
(Marco 16,15-18)

LA NOSTRA STORIA
SOSTENUTI DALLA PREGHIERA

SOSTENUTI DALLA PREGHIERA

“prima di parlare alle persone di Dio è di fondamentale importanza parlare a Dio della persona”.
E’ Lui che apre la mente e scalda il cuore.
La RETE D’ORO è una iniziativa di preghiera per sostenere ogni progetto di evangelizzazione.
Puoi inviare intenzioni di preghiera e puoi unirti a questa rete di preghiera.

LA RETE D'ORO - foglio mensile